L’epilatore a luce pulsata: come funziona, come utilizzarlo al meglio

Qualsiasi donna desidererebbe un corpo senza peli e soprattutto un fisico che non necessita più della depilazione. Nel mondo degli epilatori, da qualche anno a questa parte è arrivata un’interessante novità. Per tutte le donne che desiderano raggiungere l’obiettivo di non depilarsi più è stata introdotta la “Intense Pulsed Light” (la sigla corrispondente è IPL). Detta così potrebbe sembrare qualcosa di strano ma in realtà si tratta della cosiddetta luce pulsata. Questa tecnologia innovativa, oggi è disponibile sul mercato all’interno di dispositivi ipertecnologici, dal prezzo decisamente accettabile. Certo, il costo può arrivare ad essere il doppio o il triplo di quello di un epilatore elettrico, ma i risultati ottenuti possono arrivare ad essere definitivi.
Fino a qualche anno fa la luce pulsata era prerogativa di centri estetici d’avanguardia, che la proponevano con tariffe orarie in più sedute. La possibilità di utilizzare dei macchinari domestici invece apre a molte più persone l’utilizzo di una tecnologia avanzatissima.
Vediamo innanzitutto come è e come funziona la luce pulsata. Tramite una specie di pistola, viene effettuato un riscaldamento selettivo del follicolo pilifero. Il riscaldamento avviene tramite l’energia luminosa e da qui deriva il nome della tecnica, “luce pulsata” appunto. Questo procedimento di riscaldamento, indebolisce il bulbo del pelo, senza che la pelle ne venga danneggiata. Le applicazioni di luce pulsata devono essere molteplici, poiché occorre scaldare fino a bruciare completamente la radice del pelo. Solo così l’epilazione sarà effettivamente definitiva. Gli epilatori a luce pulsata solitamente danno la possibilità di selezionare l’intensità del getto di luce in relazione alla tipologia di pelle sulla quale si va a intervenire.
Prima di cominciare ad utilizzare questo tipo di epilatore è consigliabile leggere attentamente il libretto illustrativo allegato alla confezione ed utilizzare degli occhiali protettivi onde evitare di danneggiare gli occhi. Un epilatore a luce pulsata può costare dai centocinquanta agli oltre cinquecento euro.
Fonte: http://epilatori.net/